Tutti i prodotti François BOURGEON Prodotti della serie I Passeggeri del Vento

Poster incorniciato di François Bourgeon : L'Ora del Serpente
Poster incorniciato di François Bourgeon : L'Ora del Serpente - Stampa incorniciata

Stampa incorniciata
39,00 €

Poster incorniciato di François Bourgeon : L'Ora del Serpente

REF : FBOUR-CDRE-05

In stock

Solo 1 in stock

Non disponibile

39,00

Locandina incorniciata di François Bourgeon: L'Ora del Serpente
Immagine di copertina del volume 4 (riedizione) de I Passeggeri del Vento.
Locandina realizzata nel 2009 in occasione dell'uscita del Volume 6 della serie e della riedizione dei volumi precedenti.
Incorniciato sotto plexiglass con una cornice in legno nero liscia e a profilo piatto larga 2,5 cm.
Ganci per il montaggio a parete presenti sul retro della cornice, pronti per essere appesi.
Dimensioni del poster: 18 x 24 cm
Dimensioni totali con cornice: 23 x 29 cm

Prodotti dello stesso artista

I passeggeri del vento è una serie in 9 volumi e tre epoche, scritta, disegnata e colorata da François Bourgeon.
È nel 1979 che esce il primo volume La ragazza sotto la stiva. In questa grandiosa narrazione storica, ambientata nel XVIII secolo, molto ben documentata e il cui spirito avventuroso ci avvolge fin dalle prime pagine, navighiamo con Isa, una giovane nobile il cui identità è stata usurpata. Sul suo cammino, incontra Hoel, un marinaio specializzato nelle manovre delle vele. La narrazione dei primi 5 volumi ci permette di abbracciare la vita dei marinai in mare, il potere coloniale che si scontra con le credenze africane e lo schiavismo verso i Caraibi.
Questo primo ciclo (chiamato Cyann) è stato pubblicato tra il 1979 e il 1984. Il personaggio di Isa si distingue nella letteratura del fumetto dell'epoca. Non solo è l'eroina della storia, ma è anche una giovane donna libera, che affronta le sue scelte morali (la sua lotta contro lo schiavismo), le sue scelte sessuali (alcune scene mostrano i suoi amori lesbici, il che ha impedito alla serie, nonostante fosse pubblicata in più di 20 paesi, di trovare un editore negli Stati Uniti) o amorose.
In Isa c'è un coraggio costante, un vero spirito avventuroso e un coinvolgimento umano (per non dire politico) piuttosto raro nei fumetti dell'inizio degli anni '80.
Inoltre, Bourgeon narra una vera narrazione storica in cui porta i suoi personaggi al Forte di Ouidah, dove il commercio triangolare stava prendendo il via verso il continente americano, confrontandoci così con la memoria degli schiavi lungo questa avvincente avventura.
25 anni dopo la fine delle avventure di Isa, Bourgeon ci porta in Louisiana con i due volumi del ciclo successivo, atterrando durante la Guerra di Secessione. Esploriamo le paludi con Zabo... Ma anche con Isa (per i flash-back) di cui completiamo l'avventura del primo ciclo e capiamo cosa è stato "dopo Santo Domingo"! E come è arrivata nella Louisiana incinta di uno schiavo (cosa più che improbabile per l'epoca), Zabo che non è altro che l'antennipote di Isa (entrambe chiamate in realtà Isabeau).
Continuando la sua ricerca dell'umanità nel tumulto della Storia, Bourgeon darà un seguito alle avventure di Zabo. Il primo dei due volumi de Il sangue delle ciliegie ha luogo a Parigi nel 1885, durante il funerale di Jules Vallès.
Lì incontra Klervi, una giovane bretone, ed è attraverso l'amicizia e la condivisione delle due donne che scopriamo le avventure che hanno portato Zabo dal suo bayou di Louisiana alla sollevazione della Comune di Parigi in esilio in Nuova Caledonia, poi al suo ritorno a Parigi dove cerca di mantenere vivo lo spirito della Comune.
Una serie da scoprire o riscoprire, per la sua ampiezza storica, la sua narrativa singolare e la bellezza del disegno, preciso ed epico!

Scopri l'artista