Regis LOISEL

(1951 )

Visualizza i prodotti dell'artista

Régis Loisel au Festival de Solis - 2017 © Le Monde de la BD

Régis Loisel au Festival de Solis - 2017 © Le Monde de la BD

Régis LOISEL è un disegnatore e sceneggiatore di fumetti francese. Dopo un'infanzia nella Francia occidentale, a 20 anni si trasferisce a Parigi e fa le sue prime pubblicazioni di fumetti, in particolare in Les Pieds Nikelés. Dopo un passaggio all'università, sezione fumetti, dove ha Jean-Claude Mézières come professore, pubblica brevi storie (in particolare in co-autore con Cothias e Le Tendre), in Pilote, Pif Gadget o Metal Hurlant.
Nel 1975 inizia quello che diventerà uno dei suoi capolavori: La ricerca dell'uccello del tempo (il volume 1 è stato pubblicato integralmente nel 1982). Allo stesso tempo, lavora molto come illustratore, sia per la stampa che per la pubblicità. Negli anni '80 realizzerà vignette per Malabar, manifesti teatrali, serigrafie (è uno dei primi betdeisti a declinare così sono opera e ad autoeditarsi).
Dopo La Quest del'Oiseau du temps, che conta attualmente 11 album (la maggior parte sceneggiati da Loisel ma disegnati da diversi bedeisti nel corso delle pagine dell'opera), Loisel affronta Peter Pan, e in 6 album, offre una visione personale, Divertente, completa e profonda l'opera di J.M. Barrie.
Inizialmente installato in Bretagna (ha creato il festival BD di Perros-Guirec), parte all'inizio degli anni 2000 per stabilirsi in Québec. Qui troverà l'azione della sua nuova serie (in associazione con Jean Louis Tripp) Magasin Général, ambientato negli anni '20. Disegno secco, potente, ricco scenario, la serie sarà disponibile in 9 album. Se Loisel è un tocco di tutto geniale, è anche un disegnatore/collaboratore che non esita ad essere sceneggiatore, disegnatore, colorista, ad occupare un solo posto, a nutrirsi della passione di altri sceneggiatori, del colpo di matita di altri disegnatori. Generoso, molteplice, Loisel rispecchia il suo lavoro: eclettico ed emozionante.